Aquaflair FC

Raffreddatori a raffreddamento naturale con ventole assiali e sistema "free cooling" integrato per applicazioni a funzionamento costante

I chiller a raffreddamento naturale ad aria sfruttano l'aria esterna per dissipare il calore. Riducendo il consumo di energia rispetto ai sistemi tradizionali, questi chiller contribuiscono a diminuire il riscaldamento globale. Le unità Aquaflair FC integrano il raffreddamento naturale senza aumentare l'ingombro del prodotto o le distanze da mantenere. Tutti i chiller Aquaflair di Schneider Electric garantiscono una bassa rumorosità grazie all'uso di grandi scambiatori di calore ad aria, al controllo della rotazione e all'isolamento della sezione del compressore del chiller. Il nostro avanzato sistema di controllo monitora costantemente i setpoint per garantire che l'unità funzioni sempre entro i limiti operativi e segnala gli eventuali problemi prima che si verifichino dei guasti. Questi chiller supportano un'ampia serie di applicazioni e massimizzano la disponibilità dei prodotti di raffreddamento di fila e di sala, per fornire una soluzione completa di rimozione del calore

Ulteriori informazioni
Facilità di manutenzione
Servizio operativo Consente la manutenzione/sostituzione di componenti critici mentre il sistema è in funzione
Facilità di accesso a fini di manutenzione L'impianto In-row consente la sostituzione/manutenzione delle componenti nei sistemi hot aisle-cold aisle.
Monitoraggio servizi Tutti i dispositivi di monitoraggio integrati nell'unità consentono una manutenzione preventiva e un controllo delle condizioni operative del sistema mentre è in funzione.
Costo totale di gestione
Strategia modulare Il design modulare dei sistemi meccanico e di controllo consente l'integrazione graduale dell'infrastruttura di raffreddamento per rispondere alla richiesta di raffreddamento dell'impianto. Ciò riduce enormemente le spese CAPEX e garantisce un investimento differito per tutta la durata dell'impianto.
Sistema di regolazione delle pompe integrato (Opzionale) Sono disponibili pompe VSD incorporate per una regolazione continua della pressione disponibile nel circuito dell'acqua fredda. Ciò consente regolazioni automatiche nel flusso dell'acqua fredda risultanti dalle variazioni nella richiesta di raffreddamento, garantendo in tal modo l'efficienza del sistema dell'acqua refrigerante.
Gestione ottimizzata La connessione tra i condizionatori CRAC (condizionatori d'aria nella sala computer) e i raffreddatori garantisce efficienza energetica basata su condizioni di carico istantanee reali (opzionale)
Package a circolazione di fluido integrato Include le componenti necessarie per creare la connessione con il raffreddatore senza l'intervento di connessioni esterne quali pompe ad esempio, aumentando la velocità della fornitura.
Compressori tandem Funzionamento efficiente e silenzioso dei compressori connessi su un circuito refrigerante comune per un controllo a stadi della capacità (non disponibile per alcune configurazioni e alcuni modelli)
Riavvio rapido Il funzionamento a pieno carico in meno di 3 minuti con configurazioni specifiche consente di sottodimensionare i serbatoi di accumulo
Ventole a velocità variabile Le ventole a velocità variabile riducono il consumo di energia durante i periodi di raffreddamento normale.
Disponibilità
Monitoraggio costante della corrente Consente un monitoraggio costante della corrente assorbita dai compressori per segnalare possibili discrepanze con i valori predefiniti (disponibile solo su raffreddatori di grandi dimensioni)
Free cooling integrato Consente il funzionamento costante in modalità invernale persino in presenza di un guasto del compressore
Componenti ridondanti Poiché il sistema presenta singoli punti di guasto, i componenti ridondanti sono in grado di garantire disponibilità e affidabilità.
Ingresso alimentazione separato Trae energia dal gruppo di continuità esterno per schede madri e riscaldatori al fine di monitorare e proteggere l'unità anche in modalità di interruzione completa dell'alimentazione (opzionale)
Riavvio rapido Il funzionamento a pieno carico in meno di 3 minuti con configurazioni specifiche consente di sottodimensionare i serbatoi di accumulo
Controllo attivo della risposta Esegue il monitoraggio e regola in modo attivo la capacità di raffreddamento per garantire temperature in ingresso del server adeguate. Tramite il controller del microprocessore viene fornita visibilità su funzionamento e stato dell'unità.
Valvola ad espansione elettronica Ottimizzazione del flusso di refrigerante in tutte le condizioni di carico e temperatura. Monitoraggio indiretto costante della carica di refrigerante.
Facilità di gestione
LAN (Local Area Network) Crea un controllo condiviso tra tutte le risorse disponibili per la massima efficienza energetica e una gestione controllata del gruppo durante situazioni di emergenza
Interfaccia di rete Consente la gestione mediante connessione del dispositivo direttamente alla rete con un indirizzo IP dedicato, evitando la necessità di utilizzare un proxy server. La gestione è disponibile attraverso browser Web, Telnet o SSH. Le funzioni di notifica segnalano eventuali problemi in tempo reale.
Integrazione dei sistemi di gestione di edifici Invio di allarmi e punti dati che consente di gestire dell’infrastruttura dell’edificio critica da un solo sistema.
Controller microprocessore Fornisce il controllo proattivo e il monitoraggio in tempo reale mediante display alfanumerico a ottanta caratteri su quattro righe.

Prodotto 1

Seleziona una famiglia o un codice per confrontare

Seleziona una famiglia
Seleziona il codice

Prodotto 2

Seleziona una famiglia o un codice per confrontare

Prodotto 3

Seleziona una famiglia o un codice per confrontare