Continuiamo ad adattarci ai cambiamenti e ai requisiti locali

In Schneider Electric, soddisfare le aspettative di clienti e partner è la nostra priorità.

Tutti insieme, negli ultimi mesi, abbiamo imparato molto dovendo convivere con il COVID19 e, ovunque operiamo, i nostri team riescono a fare del loro meglio, continuando ad adattarsi ai cambiamenti e ai requisiti locali.

Grazie alla nostra mobilitazione globale per il mantenimento della continuità operativa e delle infrastrutture critiche durante la pandemia di COVID-19, continuiamo a essere completamente operativi e e a svolgere le consuete attività nell'ambito di una nuova normalità.

La nostra priorità è la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, clienti e partner. In collaborazione con le autorità locali, stiamo implementando i protocolli COVID-19, tra cui:
  • Accesso controllato ai siti Schneider, in base alle linee guida per il distanziamento sociale
  • Uso dei dispositivi di protezione individuale, come richiesto
  • Aumento delle misure igieniche e di disinfezione
  • Informazioni chiare ai soggetti interessati in merito a sicurezza, igiene, accesso remoto e soluzioni di lavoro alternative, utilizzando gli strumenti digitali, ove applicabile
  • Coordinamento con i clienti prima delle visite in sede e degli interventi di assistenza allo scopo di garantire la sicurezza di tutti
Il nostro obiettivo è garantire la continuità aziendale e assistere i nostri clienti e partner nella ripresa delle attività, adattare o realizzare nuovi progetti tramite:
  • Resilienza digitale
  • Infrastrutture e strumenti per la sicurezza informatica
  • Assistenza tecnica e ai clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e capacità di gestione remota, inclusa l'assistenza in sicurezza per guasti, riparazioni, formazione e test
La nostra catena di approvvigionamento globale è pronta a collaborare per realizzare soluzioni on demand personalizzate per i clienti. Siamo consapevoli che il momento di crisi ha provocato diversi problemi alla catena di approvvigionamento e ci scusiamo per le eventuali difficoltà incontrate.
Tutti i nostri impianti di produzione e centri di distribuzione sono aperti e proseguiamo le attività seguenti:
  • Coordinazione con i nostri fornitori e partner per garantire fonti alternative di approvvigionamento e trasferire le attività produttive secondo necessità
  • Facilitazione delle linee di trasporto a valle
  • Ribilanciamento delle scorte globali interessate
  • Gestione delle scorte e della consegna dei pezzi di ricambio
I nostri dipendenti sono disponibili e hanno a disposizione strumenti digitali e competenze per questo nuovo ambiente. Tutti i nostri team sono attrezzati per lavorare in remoto utilizzando computer aziendali dotati di VPN protetta e connessione alla nostra rete.

Anche se abbiamo ridotto i viaggi di lavoro, siamo sempre connessi grazie a riunioni remote e altre opportunità di interazione digitale. Dall'inizio dell'anno abbiamo accolto oltre 400.000 clienti e partner nei nostri webinar e corsi di formazione online.

Durante la crisi abbiamo continuato a fornire assistenza e a proteggere infrastrutture critiche come ospedali, reti, data center, impianti idrici e catene del freddo per alimenti. Tramite la Schneider Electric Foundation, abbiamo presentato il "Tomorrow Rising Fund" il cui scopo è aiutare le categorie più vulnerabili a reagire, riprendere le attività e diventare più resilienti grazie a sostegno alle emergenze, ricostruzione a lungo termine, istruzione e formazione professionale.

Siamo consapevoli che in molte parti del mondo la situazione è in continua evoluzione. Continuiamo quindi a monitorare e ad adattarci ai cambiamenti e ai requisiti locali, secondo necessità.

In caso di domande, contattare il nostro centro di assistenza..

Scoprite le ultime novità di Schneider Electric

Your browser is out of date and has known security issues. It also may not display all features of this website or other websites. Please upgrade your browser to access all of the features of this website. Internet Explorer 9 or higher is recommended for optimal functionality.

Chat

Do you have questions or need assistance? We’re here to help!