Distribuzione dell'alimentazione ai rack

Distribuzione affidabile dell'alimentazione con monitoraggio e controllo di apparati informatici installati a rack



 
Esplora la distribuzione dell’alimentazione in rack APC in animazione 3D.
Le PDU a rack base APC forniscono una distribuzione dell’alimentazione rack affidabile tramite un singolo ingresso con più prese in uscita e distribuiscono l’energia da circuiti monofase a basso amperaggio a soluzioni trifase di maggiore potenza.
Ulteriori informazioni
Gli accessori delle PDU installabili a rack di APC comprendono kit di staffe studiate appositamente per montare numerose unità di distribuzione dell'alimentazione in rack o armadi di terze parti nonché una staffa di fissaggio cavi che rende sicuro il collegamento del cavo di alimentazione
Ulteriori informazioni
Esplora la distribuzione dell’alimentazione rack APC in animazione 3D.
Le unità di distribuzione dell'alimentazione (PDU) installabili in rack APC monitorate garantiscono una misurazione attiva per ottimizzare i consumi energetici e proteggere i circuiti. Grazie alle soglie di allarme definite dall’utente, è possibile ridurre i rischi con avvisi locali e remoti in tempo reale in caso di sovraccarico dei circuiti. Le PDU per rack monitorate forniscono dati sull’utilizzo dell’energia più dettagliati per consentire ai responsabili dei Data Center di prendere decisioni informate sul bilanciamento del carico e il dimensionamento corretto degli ambienti IT in modo da abbassare il costo totale di proprietà. Gli utenti possono accedere alle PDU per rack monitorate e configurarle tramite interfacce Web, SNMP o Telnet con piattaforme di gestione centralizzata APC che utilizzano StruxureWare Data Center Expert, Operations, Capacity ed Energy Efficiency. Le PDU per rack della nuova serie AP8000 monitorate consentono il monitoraggio dell'energia in tempo reale e sono dotate di una porta sensore temperatura e umidità, prese IEC bloccabili e interruttori automatici ultrapiatti.
Ulteriori informazioni
Un'ampia gamma di cavi di alimentazione, compresi cavi in entrata e cavi con adattatori e jumper in grado di soddisfare le più svariate esigenze in termini di alimentazione. I nuovi cavi di alimentazione IEC a blocco presentano un nuovo metodo brevettato di fissaggio del cavo per aumentare il grado di sicurezza se utilizzati con le unità di distribuzione dell'alimentazione (PDU) installabili a rack AP6000 series
Ulteriori informazioni
Esplora la distribuzione dell’alimentazione rack APC in animazione 3D.
Le PDU (Power Distribution Unit) per rack con monitoraggio a livello di presa forniscono il monitoraggio attivo delle singole prese per consentire l’ottimizzazione dell’energia e la pianificazione dettagliata della capacità. Grazie alle soglie di allarme definite dall’utente, è possibile ridurre i rischi con avvisi locali e remoti in tempo reale in caso di sovraccarico dei circuiti. Le PDU per rack con monitoraggio a livello di presa forniscono dati più dettagliati sull’utilizzo dell’energia per consentire ai responsabili dei Data Center di prendere decisioni più appropriate sul bilanciamento del carico e il dimensionamento corretto degli ambienti IT in modo da abbassare il costo totale di possesso. Le PDU per rack con monitoraggio a livello di presa includono monitoraggio dell’alimentazione delle singole prese, porta sensore temperatura/umidità e prese IEC bloccabili. Gli utenti possono accedere alle PDU per rack con monitoraggio a livello di presa e configurarle tramite interfacce Web, SNMP o Telnet sicure con piattaforme di gestione centralizzata APC che utilizzano StruxureWare Data Center Expert, Capacity Manager e Change Manager.
Ulteriori informazioni
Esplora la distribuzione dell’alimentazione rack APC in animazione 3D.
Le unità di distribuzione dell’alimentazione (PDU) commutate per rack consentono il monitoraggio attivo e il controllo dell’alimentazione avanzato e personalizzabile dall’utente. I controlli remoti a livello della presa consentono l’accensione e lo spegnimento per il riavvio remoto delle apparecchiature e la limitazione degli utilizzi non autorizzati delle singole prese. I ritardi di sequenziamento dell'alimentazione consentono agli utenti di definire l'ordine in cui attivare o disattivare gli apparati collegati, per evitare sovraccarichi dei circuiti. La misurazione della corrente consente il monitoraggio remoto in tempo reale dei carichi collegati con allarmi definiti dall'utente, per la segnalazione di potenziali sovraccarichi dei circuiti. Gli utenti possono accedere alle PDU per rack commutate e configurarle e controllarle tramite interfacce Web, SNMP o Telnet con piattaforme di gestione centralizzata APC che utilizzano StruxureWare Data Center Expert, Operations, Capacity e Energy Efficiency. La nuova serie di PDU per rack AP8000 commutate consentono il monitoraggio dell'energia in tempo reale e includono una porta sensore temperatura e umidità e prese IEC bloccabili.
Ulteriori informazioni
Esplora la distribuzione dell’alimentazione rack APC in animazione 3D.
Le unità di distribuzione dell'alimentazione (PDU) APC con monitoraggio a livello di presa installabili in rack con commutazione consentono il monitoraggio attivo delle singole prese e il controllo dell’accensione e spegnimento remoto delle singole prese. Il monitoraggio a livello di presa consente agli utenti di ottimizzare i consumi energetici e pianificare la capacità in maniera dettagliata. Grazie alle soglie di allarme definite dall’utente, è possibile ridurre i rischi con avvisi locali e remoti in tempo reale in caso di sovraccarico dei circuiti. La funzionalità di monitoraggio a livello di presa fornisce dati più dettagliati sull’utilizzo dell’energia che consentono ai responsabili dei Data Center di prendere decisioni più appropriate sul bilanciamento del carico e il dimensionamento corretto degli ambienti IT in modo da abbassare il costo totale di proprietà. La funzionalità della commutazione consente un controllo dell’alimentazione avanzato e personalizzabile. La funzionalità della comunicazione fornisce controlli di accensione e spegnimento a livello di presa per il riavvio remoto delle apparecchiature e la limitazione degli utilizzi non autorizzati delle singole prese. I ritardi di sequenziamento dell'alimentazione consentono agli utenti di definire l'ordine in cui attivare o disattivare gli apparati collegati, per evitare sovraccarichi dei circuiti. La misurazione della corrente consente il monitoraggio remoto in tempo reale dei carichi collegati con allarmi definiti dall'utente, per la segnalazione di potenziali sovraccarichi dei circuiti. Gli utenti possono accedere alle PDU per rack con monitoraggio a livello di presa con commutazione e configurarle tramite interfacce Web, SNMP o Telnet protette con piattaforme di gestione centralizzata APC che utilizzano StruxureWare Data Center Expert, Operations, Capacity e Energy Efficiency. La nuova serie di PDU per rack AP8000 commutate consentono il monitoraggio dell'energia in tempo reale e includono una porta sensore temperatura e umidità e prese IEC bloccabili.
Ulteriori informazioni